FASE 1 – Acquisizione dati

  • DEFINIZIONE MACRO AREE: In questa fase classifichiamo i diversi servizi in categorie: Servizi alle persone – Servizi agli immobili – Servizi all’impresa. Vengono proposte alcune chiavi di lettura attraverso le quali attribuire ad ogni servizio un determinato valore;
  • AUDITING DEI SERVIZI: analizziamo il modello attuale di gestione, delle singole categorie di servizi, in uso all’azienda – Individuazione dei servizi gestiti e coordinati secondo le aree tematiche proposte – Analisi del modello – Analisi delle procedure dei servizi – Elaborazione delle informazioni raccolte – Definizione dei punti di forza, Criticità e Possibili margini di miglioramento;
  • ESITO DEGLI AUDITING: elaborazione delle informazioni provenienti dall’auditing per implementare nuovi processi. Forniremo: Linee guida per la ristrutturazione dell’organizzazione dei processi aziendali di management/operativi, Miglioramento nell’impiego di risorse, Possibilità di incremento del rendimento
  • ANALISI DEI COSTI E BENCHMARKING: verifichiamo se i costi sostenuti dal cliente corrispondo ai dati di benchmarking aggiornati.
Richiedi info

FASE 2 – Elaborazione e progettazione

  • PIANIFICAZIONE ED IMPLEMENTAZIONE: in questa fase organizziamo i nuovi processi implementando i nostri  sistemi di gestione certificati ISO 9001:2008;
  • DEFINIZIONE SLA & KPI: vengono accordati gli SLA, i capitolati di servizi, fissati gli obiettivi e i KPI, per individuare i livelli di performance standard e di qualità;
  • EROGAZIONE DEI SERVIZI: l’erogazione dei servizi integrati prevede una organizzazione verticale del management e delle figure responsabili sul territorio e nei cantieri di lavoro che collaborano sinergicamente secondo gli out-put individuatati nella fase precedente;
  • ORGANIZZAZIONE HR & FORNITORI: I servizi operativi vengono erogati da manodopera diretta, qualora necessario, da fornitori qualificati e certificati
Richiedi info

FASE 3 – Monitoraggio

  • MONITORAGGIO: monitorare costantemente le attività di gestione per garantire gli SLA & i KPI fissati in sede contrattuale;
  • VERIFICA DEI FEEDBACK: verifica dei feedback da parte degli utenti finali e dei clienti, approntamento di questionari per rilevare la soddisfazione dei servizi erogati e la gestione delle criticità;
  • GESTIONE PRO-ATTIVA DELLE AREE CRITICHE: vengono redatti piani di intervento atti a gestire in maniera corretta le criticità individuate;
  • INCONTRI PERIODICI: si stabiliscono opportuni incontri periodici con i referenti aziendali del cliente e con i ns. lavoratori per valutare nuove strategie e piani di formazione.
Richiedi info

Contattaci, ti forniremo un preventivo in tempi rapidi.

SOPRALLUOGHI GRATUITI IN TUTTA ITALIA!

Richiedi Info